LETTERA DI CONVOCAZIONE


23 giugno 2002
Prot. 146/2002

Ai priori provinciali, 
commissari generali e provinciali, 
ai presidenti delle regioni e ai superiori delle Delegazioni Generali:
 

Consiglio delle Province

Cari confratelli,

Secondo quanto prescritto nell’art. 290 delle Costituzioni O.N., il Consiglio delle Province viene convocato due anni dopo la celebrazione del Capitolo Generale. I membri del Consiglio delle Province sono elencati nell’art. 289 delle Costituzioni O.N. Lo scopo del Consiglio è descritto nell’art. 288:

Il Consiglio delle Province è l’organo consultivo che:

a) fa partecipare maggiormente le Province al governo centrale dell’Ordine
b) studia le tendenze e le necessità dell’Ordine al fine di offrire un orientamento al Priore generale ed al suo Consiglio
c) aiuta a valutare la crescita avvenuta nell’Ordine sulla base delle relazioni scritte presentate dai membri del Consiglio Generale.

Il Consiglio Generale ha deciso che il 15° Consiglio delle Province si terrà dal 1 al 11 settembre, 2003 a Batu, in Java, Indonesia. Batu è una piccola città nelle colline fuori Malang dove si trovano molti Carmelitani. In Batu la provincia indonesiana ha la casa per i novizi  e cura anche una parrocchia. C’è un monastero di monache Carmelitane di clausura. Tutte le disposizioni pratiche saranno comunicate a loro tempo.

Il tema scelto per la riunione è:

Il ruolo dell’autorità nel promuovere il carisma carmelitano

Vi ricordate che il tema del Capitolo Generale era di trovare i mezzi più adatti per passare dalla teoria alla pratica nel contesto di quanto proposto nei nostri documenti ufficiali. Allegato a questa lettera troverete un questionario che dev’essere compilato per la fine di settembre 2002. Le vostre risposte costituiranno la base dell’ Instrumentum laboris che sarà adoperato dal Consiglio delle province per guidare i suoi lavori. Prenderemo in considerazione le varie forme in cui l’autorità a tutti livelli nell’Ordine possa promuovere la conoscenza e l’amore del carisma cosicchè tutti noi possiamo vivere questo dono di Dio in modo profondo.

Durante il Consiglio dedicheremo tempo anche alle riunioni a livello regionale. Ci sarà una riunione di tutti i superiori in Europa per discutere la fattibilità di una Conferenza Europea dei Superiori Carmelitani, come d’altronde si trova già presso altri ordini e congregazioni.

Sono sicuro che avete sentito dei gravi danni inflitti da sacerdoti e religiosi che hanno abusato sessualmente minorenni ed altre persone a rischio. Durante il Consiglio speriamo di dedicare tempo e spazio allo studio di questa problematica e di suggerire delle strategie per proteggere quelli dei quali abbiamo una responsabilità pastorale, nonché le strategie per gestire il problema con altri.

Preghiamo che la nostra riunione in settembre 2003 ci aiuti a servire l’Ordine in un modo più efficace. Che sentiamo la presenza continua di Dio e che la Madonna del Carmine ci accompagni mentre noi seguiamo suo Figlio.

Fraternamente,

Joseph Chalmers O.Carm.,
(Priore generale)


image

Precedente
| Su | Successiva | Le Novità | Mappa del Sito | Home Page
Ricerca | Libro dei Visitatori | Mailing List | Web Master

Ultima revisione: 1
6 aprile 2003